Escamotage
Crea sito

La casa violata: dalla notte degli Imbrogli al palazzo di don Rodrigo

La saga di violazioni di abitazioni, che inizia con la canonica di don Abbondio, nella stessa notte non risparmia nemmeno l’abitazione di  Agnese e Lucia. La piccola abitazione delle due ...

Osterie nei Promessi Sposi

L’osteria manzoniana, come affermo l’oste del paese ha sempre “ tanta gente che va e gente che viene: è sempre un porto di mare”. L’attenzione del narratore si incentra non ...

“Gertrude la faceva venir spesso in un suo parlatorio!

 Nel capitolo XVIII il Manzoni delinea le relazioni tra Gertrude e Lucia. La monaca appare un’anima in pena: il colpevole amore per il suo Egidio non basta ad acquietarla  diventa invece ...

Versioni

Rodopi – Erodoto

  Rodopi giunse in Egitto, quando la prese con sé Xanto di Samo.Vi giunse ...

Notizie su Omero parte 1

        Il primo dei poeti greci è Omero. Da ...

Doti di Epaminonda – Cornelio Nepote

  Epaminonda si allenava costantemente nella corsa e nella lotta con le ...

Timoleonte, uomo di grandi virtù, difende fino all’ultimo la libertà di parola – Cornelio Nepote

Timoleonte, essendo in là con gli anni, perse la vista senza nessuna ...

I malfattori e i loro complici – da Cicerone

  Si stabilisca questa legge in amicizia,che né richiediamo azioni turpi, nè ce le ...

Le sorgenti del Nilo – Erodoto

Nessun Egiziano, Libico o Greco venuto a colloquio con me sostenne mai ...

Latest News

La Costituzione degli Ateniesi – Le feste e i commerci (II, 9-12)

9) Per quanto riguarda sacrifici, vittime, feste, templi il popolo sapendo che non è possibile compiere sacrifici e banchettare e istituire sacrifici e vivere in una bella e grande città trovò in che modo avere tutto questo. La città compie sacrifici e molte feste sacre a spese pubbliche; mentre il popolo so trova a banchettare […]

Continue Reading

La Costituzione degli Ateniesi – I processi (I, 16-18)

16) Sembra che il popolo ateniese abbia preso una pessima decisione, poiché costringe gli alleati a recarsi per mare ad Atene (per partecipare) ai processi. Ma essi ribattono che in questo ci sono molti vantaggi per il popolo ateniese; per prima cosa dai depositi delle parti ricavano uno stipendio per tutto l’anno; poi standosene in […]

Continue Reading

Analisi I capitolo

Il primo capitolo ci introduce subito nel pieno della vicenda, fornendoci alcune delle coordinate fondamentali di tutta la storia: il nodo narrativo, lo spazio, il tempo, i personaggi, il tema storico. La trama e la struttura. Il primo ‘fatto” narrato, cioè l’incontro di don Abbondio con i bravi e la prepotente proibizione di celebrare il […]

Continue Reading

Il dialogo tra il Conte Zio e il Conte Attilio

Nel dialogo fra il Conte Attilio e il Conte zio, troviamo una netta contrapposizione fra il carattere scaltro e cinico del giovane Attilio e la vanità vuota e pomposa del Conte Zio.  Il primo infatti si muove agilmente nel discorso, volgendo sempre la conversazione a suo piacimento e indirizzando il tutto sempre su un terreno […]

Continue Reading

Padre Felice e Fra Cristoforo

Padre Felice, è diverso da tutti gli altri frati: forse il più alto di tutti. Facciamo torto a padre Cristoforo? Nemmeno per sogno. Padre Cristoforo— l’anti-don Abbondio: in tutto il romanzo Manzoni non lo fa mai incontrare con don Abbondio — è quello che, direbbe Renzo, « vai più un pelo della sua barba…. ». […]

Continue Reading

Le descrizioni nei Promessi Sposi

Il mirabile notturno lunare dell’VIII capitolo (quello del tentato matrimonio per sorpresa) è natura fino ad un certo punto, tanto è gremito di azione umana. È che le vicende umane hanno pure la capacità di testimoniare vive presenze di paese, quando gli attori di esse portano questa testimonianza in sè, nelle parole e nei gesti, […]

Continue Reading
Login